Le bulbose nelle quattro stagioni   

FLORIANA BULBOSE   -  Monte Porzio Catone (Roma)

 

 

 

 

Home  -   Cataloghi  -  Contatti

__________________________

 

 

 

 

PRIMAVERA  -  BULBI MISCELLANEI - pagina 2

 

 

 

 

SPRING  - MISCELLANEOUS BULBS  - page 2

 

 

 

 

 

Numerose sono le specie e varietà appartenenti al genere Anemone.       Alcune sono particolarmente precoci, soprattutto le varietà e forme di Anemone blanda,  altre fioriscono in piena primavera,  come le cultivar di Anemone coronaria,  che ben si prestano anche per la coltivazione  in vasi.

       

       

       

             

 

        

        

        

        

        

                                   

                                   

 

Esistono numerose Iris, il cui ciclo vegetativo si conclude con la formazione di bulbi che superano le stagioni di apparente inattività della pianta in uno stato di dormienza.  Le varietà di I. reticulata terminano la loro fioritura su steli cortissimi nei primi giorni della primavera. Il loro breve ciclo vegetativo le porta allo sviluppo di foglie relativamente lunghe, necessarie perché si possa correttamente formare il bulbo.

 

            

                 

            

            

            

             

           

I rizomi di interessanti Iris barbate (cultivar derivate da Iris germanica) per la fioritura in tarda primavera si trovano sia nel   CATALOGO 1  che nel CATALOGO 6,    dal  quale vengono forniti in tarda estate ed all'inizio dell'autunno.  

            

            

            

            

                          

                         

                                                    

                                                                       foto  elenco

        

        

       

       

       

Anche il genere Fritillaria è accessibile in numerose specie. Con i colori inconsueti, frequentemente verdastri o molto scuri, costituiscono un elemento di particolare richiamo nelle aiuole, nel giardino roccioso o coltivate in ciotole.

  

             

             

             

Le fritillarie a grande sviluppo, come le forme e le varietà di F. imperialis e la F. persica, conviene coltivare in piena terra o in vasi veramente grandi per permettere il giusto sviluppo delle radici. Le fritillarie esigono un periodo siccitoso d'estate per non marcire grazie al ristagno dell'acqua nella cavità lasciata nel bulbo dallo stelo. In posti dove l'irrigazione estiva artificiale può causare ristagni d'acqua è necessario dissotterrare i bulbi e conservarli a regola d'arte  in trucioli secchi in un locale aerato.

  

            

            

 

 

    

              

              

Le varietà di I. latifolia (anglica) fioriscono nella seconda metà della primavera con colori intensi ed una forma molto attraente del fiore.

 

Le numerose cultivar del gruppo I. hollandica si possono coltivare quasi in tutte le stagioni dell'anno, perché per i bulbi  sono state sviluppate delle opportune  tecniche di conservazione in camere climatiche. Per l'amante di queste piante si trovano i bulbi sia nel CATALOGO 4 che in quello delle bulbose a fioritura estiva,  CATALOGO 1.      Nella pagina 3 della sezione ESTATE - BULBI MISCELLANEI vengo mostrati alcuni esempi significativi di cultivar e selezioni miste delle iris olandesi.

 

 

 

 

 

Molte altre cultivar di queste bulbose a fioritura primaverile possono essere viste in CATALOGO 4, CATALOGO 1 e Catalogo 6    sul sito www.florianabulbose.com. Da questi cataloghi è possibile effettuare ordini per la fornitura per corrispondenza o direttamente in vivaio.            

BACK                              HOME

                                     

                                               NEXT